Il futuro è bio per un sacco di buone ragioni

Novità 2018: linea BioFrigo, la nuova frontiera del biodegradabile in cucina

Oggi Virosac raggiunge il suo obiettivo più ambizioso, presentando BioFrigo, una linea per la conservazione e la congelazione dei cibi in cucina rigorosamente biodegradabile e compostabile che comprende:

• SACCHI BIOFRIGO 23×32 cm;
• SACCHI BIOFRIGO 28×40 cm;
• PELLICOLA BIOFRIGO 12 m.

Pratici, resistenti e disponibili nelle misure M (23×32 cm – 2,5 litri) e L (28×40 – 4 litri), i sacchi della
linea BioFrigo, sono realizzati con selezionate materie prime e sistemi produttivi che ne
garantiscono un elevato standard di qualità e sicurezza.

Proteggono in modo efficace dagli odori e sono adatti al contatto con gli alimenti, dei quali
preserva la freschezza; inoltre una volta utilizzati, sono facilmente smaltibili nella frazione umida
della raccolta differenziata e, grazie ai sistemi di compostaggio moderni, in pochissimo tempo
si trasformano in fertile humus.

La pellicola trasparente è biodegradabile e compostabile perché ottenuta con materie prime
da fonti rinnovabili, ma anche resistente e adatta a conservare qualsiasi tipo di alimento, anche
i più grassi. È disponibile in formato da 12 m, in astuccio compreso di seghetto e completamente
riciclabile.

 
 

Linee rifiuti Bio per la raccolta differenziata

Dal 1991 ci siamo specializzati nella produzione della linea biodegradabile e compostabile. Attualmente annoveriamo più di 50 referenze che ci avvicinavano a tutte le esigenze dei consumatori sia per tecnicità che per praticità.

Le più importanti sono:
• BIOPRATICO CON MANIGLIE che nel 2017 è stata la linea di prodotti di marca più venduta in Italia (dati Nielsen);
• BIOLACCIO la linea con laccio di chiusura brevettato;
• BIO MAXI FORMATO e BIO CATERING per le esigenze professionali;
• PROXSAC BIO, l’ultimo nato, che grazie alla pratica forma a shopper garantisce funzionalità e comodità per chiusura e trasporto.

Sacchi biodegradabili e compostabili per i reparti ortofrutta

Dal 1 Gennaio 2018, con l’entrata in vigore delle norme sulle borse a fini di igiene o per alimenti sfusi contenute nel D.L 20 giugno 2017 n. 91, convertito dalla legge 123/2017 (Decreto Mezzogiorno), tutte le buste di cui sopra utilizzate ad es. nei reparti ortofrutta, macelleria, gastronomia, etc. sono state sostituite da shopper biodegradabili e compostabili con il contenuto minimo di materia prima rinnovabile del 40%.
bio ortofrutta
Ancor prima dell’entrata in vigore della legge, nel rispetto della nostra Mission aziendale, noi di Virosac ci siamo prefissati obiettivi ambiziosi: guardare al futuro nel rispetto dell’ambiente, adottando tecnologie all’avanguardia e innovare costantemente in modo ecosostenibile per la salvaguardia delle generazioni future.
A completamento della nostra offerta di prodotti ecosostenibili, abbiamo creato una linea di prodotti specifici, certificati e rispettosi di tutte le normative richieste, adatti al contatto alimentare e distribuiti nelle catene della GDO e in tutti i punti vendita che richiedono questi innovativi prodotti.

 

Novamont

Vantiamo una collaborazione oramai storica con Novamont, azienda chimica con sede a Novara, della quale Virosac detiene la licenza d’uso N°1 del marchio Mater-Bi.
Il Mater-Bi è un’innovativa famiglia di bioplastiche che utilizza componenti vegetali, come l’amido di mais e polimeri biodegradabili ottenuti sia da materie prime di origine rinnovabile, sia da materie prime di origine fossile.
Il Mater-Bi sviluppato da Novamont è un materiale altamente innovativo che si presenta come una soluzione reale a problematiche attuali altamente impattanti, quale la gestione dei rifiuti organici. Le componenti vegetali del Mater-Bi consentono alle aziende industriali di offrire prodotti di largo consumo a basso impatto ambientale, con diminuzione delle emissioni di gas a effetto serra, del consumo di energia e di risorse non rinnovabili.

Legambiente

Da anni, inoltre, supportiamo Legambiente, l’associazione ambientalista più capillare sul territorio italiano, nella realizzazione di progetti di tutela ambientale. Sosteniamo, infatti, importanti progetti: “Ridurre si può” e “Disimballiamoci”, campagne per la riduzione degli imballaggi inutili e dei rifiuti e “Spiagge e fondali puliti”, una giornata di volontariato dedicata al mare, per liberare le spiagge e i fondali dai rifiuti abbandonati.
Dal 2011 siamo a bordo del “Treno Verde”, un’altra campagna di informazione e sensibilizzazione di Legambiente su energia, qualità della vita in città e stili di vita sostenibili nelle abitazioni.

Il territorio

Le aziende non sono corpi estranei nel loro territorio di appartenenza, ma hanno il compito di contribuire alla crescita di esso. Per questo finanziamo eventi sportivi e attività locali e collaboriamo con due Cooperative Sociali: “L’incontro” e la “Vallorgana”.