Creatività ed innovazione dal 1973

La nostra azienda è leader nella produzione di sacchetti per i rifiuti, come sacchi biodegradabili, sacchi per raccolta differenziata, sacchi profumati, sia domestici che professionali.

storia virosac

Vuoi scoprire Virosac in un’occhiata?

Guarda la nostra infografica aggiornata!

Tra le nostre referenze abbiamo un’ampia gamma di prodotti per la cucina, la conservazione dei cibi e la pulizia della casa, quali sacchetti per frigo e congelatore, sacchi per il sottovuoto, pellicola e alluminio alimentare, sacchi copriabiti e teli multiuso.

La nostra azienda nasce nel 1973 grazie all’impegno di Graziano Virago e Giorgio Rossetto, i due fondatori che si sono contraddistinti per la lungimiranza nel comprendere come il mondo stesse cambiando. In quel periodo nascevano nuove tecnologie, come i congelatori e con esse nuove abitudini, come la spesa nei supermercati. Da qui anche la necessità di conservare gli alimenti e gestire i rifiuti.
Siamo sempre rimasti fedeli sia alla città che ha visto crescere la nostra azienda, Pederobba nella provincia di Treviso, sia alla nostra mission: semplificare la vita quotidiana dei consumatori con prodotti tecnologicamente all’avanguardia e rispettosi dell’ambiente. E proprio grazie alla nostra filosofia, siamo al tuo fianco in tutti i momenti della giornata. Creatività e innovazione sono sempre stati il nostro marchio di fabbrica. Abbiamo introdotto sugli scaffali dei supermercati piccole e grandi innovazioni per quanto riguarda i sacchi rifiuti, capaci di agevolare i consumatori in molte circostanze quotidiane.

Oggi il nostro assortimento è molto ampio e di particolare rilevanza. Ne fanno parte lo speciale laccio per chiudere il sacchetto della spazzatura, l’adesivo per fare aderire bene i sacchi alla pattumiera, le maniglie per trasportarlo, la saldatura antigoccia per evitare perdite sul fondo, oltre alle nuove varietà di sacchetti rifiuti profumati.

Sono innovazioni e brevetti di grande successo perché rispondono alle esigenze del consumatore, o addirittura le anticipano. Sappiamo quanto sia importante il rispetto per l’ambiente. Questa profonda consapevolezza è diventata il nostro punto di partenza per nuovi studi sui prodotti che ci ha permesso nel 1991 di ottenere la prima licenza di Novamont per la produzione della nuova linea Bio, che nel 2016 è stata la linea di prodotti di marca più venduta in Italia (dati Nielsen).

LA NOSTRA STORIA
2017

Ottenimento Certificazione OK Compost Home Vinçotte

2016

Ottenimento Certificazione Ambientale UNI EN ISO 14001:2015

2016

Ottenimento del Bollino Etico Sociale

2013

Nuova linea Teflon

Virosac lancia l’innovativa Linea Teflon, una linea di prodotti riutilizzabili ed antiaderenti orientata ad una cucina veloce, facile, pulita, leggera e senza grassi.

2013

100° dipendente

Virosac assume il 100° dipendente.

2012

Nuovi soci

Nell’azienda entrano due importanti partner finanziari per favorirne lo sviluppo e potenziarne le capacità. I fondatori, Virago e Rossetto, rimangono come soci di minoranza.

2011

Incentivi alle idee dei dipendenti

Virosac sigla con i suoi dipendenti un accordo innovativo, basato sul contributo che ciascun dipendente apporta con le sue idee al successo dell’azienda.

2010

Guanto Palmato

Virosac deposita il brevetto per il Guanto Palmato da utilizzare nei reparti di frutta e verdura dei supermercati, così come i distributori di benzina. Con il suo sistema di distribuzione evita che siano presi guanti in più rispetto alla necessità.

2006

Trasferimento

Nell’ottobre 2005 inizia il trasferimento degli impianti di produzione nel nuovo stabilimento che diventa operativo nel 2006.

2004

Legambiente

Viene siglato l’accordo con Legambiente, l’associazione ambientalista con una presenza più capillare sul territorio italiano, che Virosac da anni sostiene nella realizzazione di progetti di tutela ambientale e di iniziative di volontariato attivo come ad esempio “Spiagge e Fondali Puliti”.

2003

Stopsac

Viene lanciato sul mercato il prodotto Stopsac.

2002

L’industrializzazione di Lacciosac

Inizia la commercializzazione del prodotto “Lacciosac” derivato dall’ingegno di Graziano Virago e brevettato da Virosac.

1991

Mater-bi

Virosac inizia a produrre con il Mater B, una plastica biodegradabile di cui detiene la licenza d’uso °1 rilasciata da Novamont spa, l’azienda chimica con sede a Novara che ha ideato questa famiglia di bioplastiche.

1987

Cambia la tipologia della società

Virosac diventa Società a Responsabilità Limitata.

1986

Nuovo marchio Virosac

Grazie alla matita di un noto disegnatore ed illustratore italiano si aggiunge al marchio Virosac la figura di un simpatico cavaliere rosso: Messer Viro.

1985

Sacco Pratico Viola

Virosac lancia sul mercato il Sacco Pratico Viola che diverrà subito un cavallo di battaglia dell’offerta aziendale, rendendo Virosac la prima produttrice in Europa di sacchi con maniglie estraibili.

1983

Trasferimento a Pederobba

Viene inaugurato il sito produttivo di Pederobba, sempre in provincia di Treviso, dove il 21 maggio si trasferisce la sede aziendale.

1975

Costituzione di Virosac SNC

Il 4 luglio viene costituita Virosac SNC che assume i suoi primi tre dipendenti che diventeranno cinque entro la fine dell’anno.

1975

Il primo listino prezzi

Viene creato il primo listino prezzi.

1973

Fondazione Virosac

Virosac sas viene fondata da Graziano Virago e Giorgio Rossetto a Cavaso del Tomba, in provincia di Treviso, ai piedi del Monte Tomba (Massiccio del Grappa).

1973